logo
 

Floris Maria Bonaria


 
Laureata in Materie letterarie presso l’Università di Cagliari con una tesi di Storia delle Istituzioni giuridiche ed economiche della Sardegna, è appassionata di storia medioevale e moderna. Oltre ad aver insegnato nelle scuole medie per oltre trent’anni, ha collaborato con l’illustre storico arabo Professor M. M. Bazama (1923-2000) alla stesura delle sue opere di storia arabo-sarda: “Arabi e Sardi nel Medioevo”, “Declino di una grande e ricca Sardegna”, e “Le piaghe”, curando la veste letteraria e lo studio delle fonti occidentali. La prima di queste opere è stata insignita del prestigioso premio Lao Silesu. L’autrice ha anche completato e curato la pubblicazione postuma di uno studio del Prof. Bazama dal titolo “Toponimi arabo-sardi” (Edes 2008). Altre opere della Professoressa Floris sono: “San Basilio una storia del passato ovvero su alcuni documenti inediti del 1600-1700” (Grafiche del Parteolla 2010); “...E i villanovesi di un tempo tornano ai loro focolari...”, studio riguardante il II registro parrocchiale di Villanova Tulo; “Respuestas” ovvero la comunità di Villanova Tulo secondo il rettore Desogus (1777) (2014) ed infine, la più recente ”Studio degli atti della Parrocchia di San Giuliano dal 1599 al 1643” riguardante il I registro parrocchiale di Villanova Tulo.