La Greca Romano Emilio


 
Nato ad Acciaroli, (Salerno), il 7 agosto 1963. È Giornalista Pubblicista, iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma, dal 22 ottobre 1993. Nel corso degli anni, ha collaborato con diverse testate quotidiane e periodiche. È docente, a tempo indeterminato, di Discipline letterarie negli istituti d’istruzione secondaria di secondo grado. Plurilaureato (Presso l’Università degli Studi di Salerno ha conseguito le Lauree in Pedagogia, in Materie Letterarie, il Diploma in Vigilanza Scolastica nella Scuola Elementare e alcuni perfezionamenti annuali post lauream; presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Napoli, invece, il Titolo Accademico quadriennale di Magistero in Scienze Religiose (indirizzo pedagogico-didattico). È Abilitato in Filosofia e Scienze umane. Ha pubblicato diversi volumi sulla storia della tradizione popolare cilentana, varie monografie e libri di prosa e poesia: Sud come Africa; Profondo Sud; Streghe e Madonne; Il canto dei poveri; Cilento; Eros; Stagioni del cuore; Poesie; Un paese, una storia; Verso Paestum; Mitra e calamaio; Raffaello Lambruschini; autorità e libertà in educazione; Gabriele Altilio – Elegantissimus poeta; I Cavalieri di Malta nel Cilento; Cammino di Chiesa; Ernest Hemingway ad Acciaroli; Saragni a oltranza; Versi diversi; Don Carlo Grangetti, Parroco ad Acciaroli-Missionario ed Operatore Sociale; Plano de Laczarulo – paese poesia; D’amore un verso (poesia d’amore); Carmina et fragmenta (poesia d’amore). E’, inoltre, coautore di ulteriori pubblicazioni sul Cilento: Voci e volti del Cilento, Usi e costumi del Cilento, Viaggio nel Cilento, I borghi del Cilento, Feste pagane e feste cristiane nella storia delle tradizioni popolari del Cilento In passato è stato cofondatore del “Cilento Ricerche“ e del “Mezzogiorno culturale”, nonché Direttore Responsabile di “Orizzonti Pastorali”, periodico della Diocesi di Vallo della Lucania (Sa). È Membro della Pontificia Accademia Tiberina e altri importanti sodalizi. Ha ricevuto per meriti culturali diversi riconoscimenti onorifici; fra questi i titoli di Commendatore Melitense del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM), rilasciato da Sua Altezza Eminentissima Frà Andrew Willoughby Ninian Bertie e di Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, rilasciato da Giorgio Napolitano, Presidente emerito della Repubblica.