Piccardo Luca Remigio


 
Nato a Ovada (AL) nel 1979. Dopo un’esperienza universitaria al DAMS di Bologna dove ha svolto fra gli altri un corso di semiotica con Umberto Eco, si è dedicato all’arte e alla letteratura. È considerato un attivista per le sue idee sovversive che spesso vanno contro il sistema. Si è affermato come scrittore presentando nelle sue opere situazioni-limite di ansia panica di fronte all’assoluto. Nei suoi lavori si avverte un complemento di grottesco che lo accosta alla tradizione umanistica mitteleuropea dell’Ottocento nonché all’esistenzialismo. Non ha mai usato mezze misure per denunciare la perdita dei valori morali legata all’opportunismo materiale. Voi dunque capirete è il suo ottavo romanzo. Ha pubblicato “Il lamento delle tubature” 2016, “All’ombra della tua assenza in fiore” 2017, “Per prima viene la ginestra” 2019, “La via della croce” 2020, “Il bando di Lamia” 2021 che insieme ai precedenti due va a completare la “Trilogia del Principe” 2021. Ha pubblicato inoltre “L’autunno umido dell’Avendaño” 2021.