logo
 

Richiedi € 16,00 
 
 

L'ossessione dell'Angelo


 
di Brughitta Diego

 
Alyssa è alta, bellissima e ha sempre gli occhi puntati addosso. Trascorre le giornate immersa sui libri e in giro con la sua amica Sherilyn. Quando compie diciotto anni qualcosa però in lei muta. Inquietanti incubi cominciano a farle visita e il suo corpo è preda di forti dolori, soprattutto in prossimità del ventre, ove una cicatrice a forma di croce stilizzata l’accompagna da che ha ricordo.
Non solo, da giorni un ragazzo dalla straordinaria bellezza la osserva fuori dalla finestra, incutendole paura e curiosità.
A un migliaio di chilometri di distanza, nei pressi della città di Los Angeles, il giovane monaco Tommas è stato scelto per diventare il Custode di un segreto che viene tramandato da millenni. Durante una lezione con il suo mentore, assiste a qualcosa che cambierà per sempre il suo credo religioso. Ezequeel, un angelo caduto, appare all’interno del monastero. E’ disposto a tutto per prendere possesso di un nome e di un pugnale e non si fermerà dinanzi a nulla. La sua è una ricerca ossessiva e insieme ad una adolescente apparentemente innocente, lascia il proprio marchio in ogni città in cui si ferma. Alyssa dovrà accettare una dura realtà. Lei non è una semplice ragazzina americana. Lei è qualcosa di molto più grande, è qualcosa di immenso e tutto ciò che ha sempre creduto è solo una enorme menzogna creata con lo scopo di proteggerla. Ora dovrà capire di chi fidarsi e prepararsi a difendersi, per far sì che il suo sangue venga preservato.
 

 
 

Richiedi il libro all'autore: