Richiedi € 9,90 
 
 

Il movimento naturalista internazionale

DALL'800 FRANCESE ALLA CONTEMPORANEITÀ POLITICA
 
di Gabriele Nappi

 

L’opera di Gabriele Nappi rappresenta un excursus lucido e dettagliato del concetto di naturalismo. Un’opera brillante e appassionata che traccia attraverso la sapiente penna dell’autore uno spaccato minuzioso del movimento dal ‘500 ai giorni contemporanei in cui il tema è riemerso, nella sua straordinaria attualità, grazie all’Enciclica “Laudato Si” di Papa Francesco. Un naturalismo che ricorda, ad un mondo sempre più distratto, quanto sia indissolubile il vincolo tra ecologia e antropologia perché l’ambiente umano e l’ambiente naturale si degradano insieme e per tale ragione un vero approccio ecologico diventa sempre più un approccio sociale. Il naturalismo diventa in conclusione elemento essenziale in quanto portatore di una dimensione umana, sociale e culturale dove appare evidente la necessità di procedere verso una coraggiosa rivoluzione culturale, che mediante una ecologia integrale ci impedisca di considerare la natura come qualcosa di separato da noi o come una mera cornice della nostra vita. Siamo inclusi in essa, siamo parte di essa e ne siamo compenetrati.

On. Aldo Patriciello


 

 
 

Richiedi il libro all'autore: