Acquista € 16.50
 

L'isola candida


 
di Vincenzo Ferone

 

Andrea e Beatrice sono due ventenni pieni di sogni. Si conoscono su un’isola e si innamorano perdutamente. La distanza sociale non basta a separarli, tantomeno quella geografica. Bruciano le tappe dei loro progetti di vita, e forse la loro stessa realizzazione, pur di stare insieme. La loro non è una storia giovanile, di quelle passeggere, è vero amore, quello che tutti vorrebbero provare ma che solo pochi eletti riescono a trovare. Lo capiscono persino i genitori, conservatori, seppure in maniera diversa. L’innocenza dei due giovani diventa preda facile per chi dovrebbe proteggerli e che invece malvagiamente li tradisce per tornaconto personale. Ma Beatrice e Andrea resisteranno alla corruzione del mondo non barattando il presente con l’infinito rappresentato dal loro amore.