Acquista € 15.00
 

La paura negli occhi

RIFLESSIONI SULL'AMORE E SULLA VIOLENZA
 
di Placa Manola

 

La violenza sulle donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani, un abisso di buio in cui nessuna donna dovrebbe mai finire. La natura della donna non è quella di obbedire in silenzio, non è quella di sopportare violenze e abusi ma bensì quella di vivere in sé il proprio mistero, la propria essenza e la propria luce, godendo della vita facendola vibrare. La donna è un dono, ha un ventre che può generare, accogliere, nutrire e partorire. Ha le mani dal tocco leggero e potente, mani in grado di essere tele infinite d’amore. La donna che è donna ama, gode, cura, difende, sorride, condivide, unisce, crede, persevera, desidera l’uomo vero. La donna ha pazienza e sa aspettare perché grande è il suo amore. Basta alla violenza sulle donne! Con la collaborazione di 45 poeti che, con la loro sensibilità e la loro “voce” scritta nero su bianco sul tema della violenza sulle donne, hanno saputo esprimere la loro compassione e il loro eco profondo.