Acquista € 10.90
 

Fratellanza (ITA)

FRATELLI DI SANGUE E D'AVVENTURA
 
di Riccardo Ferola

 

Questa storia è ambientata a Castellammare di Stabia, provincia di Napoli e racconta le avventure di due fratelli e della loro famiglia, gli Esposito. Un cognome come tanti, ma una famiglia molto atipica. Siamo nell’anno 1986 e le ferite del terremoto del 1980 sono ancora ben visibili in tutto il territorio e moltissime famiglie soffrono, ma non gli Esposito. Almeno economicamente la loro situazione è solida, ma la famiglia è ben lontana dall’essere felice. Marianna, la primogenita, quasi diciottenne, portava dentro di sé tutto il peso di chi ha subito l’inesperienza di due genitori distratti, egoisti e ricchi. Lorenzo, il secondo, che aveva quasi 17 anni, più o meno era nella stessa condizione. Domenico e Annarita, quindicenni, inaspettati e non desiderati, erano i gemelli che praticamente sin da subito avevano imparato a cavarsela da soli. Filippo e Giulia i genitori, dall’esterno due persone normali, tranquilli, ordinari. Una coppia come tante avrebbe detto qualcuno se glielo aveste chiesto. Ma di normale in quella famiglia non c’era nulla.