Acquista € 15.90
 

Mente e cervello

TRA FILOSOFIA DELLA MENTE E NEUROSCIENZE
 
di Selene Barresi

 

A partire dalla domanda essenziale “Che cos'è la mente?” Possiamo ritenere che essa, de facto, rappresenta quel che consente all'uomo di essere quello che è: la mente è il frutto del singolo vissuto, delle passate esperienze, delle emozioni provate, delle percezioni sentite, della soggettività che può essere esperita, colta e carpita solo dal singolo.  L'essenza intrinseca della mente è il suo carattere fortemente soggettivo, determinato da sentimenti, emozioni, paure, desideri e immaginazione. Tutto ciò caratterizza l'essere umano, un ente fatto di un corpo che sente, che percepisce, che tocca, che è immerso nel mondo.