logo
 

Cherubini Roberto


 
Inizia la sua attività creativa ludico-culturale nel 1993 con il Mercante in fiera di Macerata, ottenuto sostituendo le classiche carte originali del gioco con altre ritraenti gli angoli suggestivi della provincia di Macerata. Seguono le Carte Maceratesi (pistacoppi, coccette, vrugnulù, fiaschetti... a sostituire i simboli classici), la Dama di Macerata e la Tombola dialettale di città. Quest’ultima non solo ha ottenuto un grande successo a Macerata (Tombola de Macerata e Tombola Maceratese), ma ha varcato i confini locali e, con apposite realizzazioni, ha riscosso altrettanto successo a Firenze, Roma, Martina Franca, Bari, Ascoli Piceno, Foligno, Assisi, Cingoli, Civitanova Marche. Tutte queste opere hanno un importante valore aggiunto grazie ai disegni realizzati dall’artista maceratese Carlo Bruzzesi. Dai giochi ludico-culturali Roberto Cherubini, grazie alla preziosa collaborazione del poeta Giordano De Angelis e dello storico Franco Torresi (tra l’altro curatore dei volumi “Una città sul palcoscenico”), passa alla realizzazione di una serie di Calendari storici (2001/2002/2003/2007/2008) che raccontano le vicende cittadine e di 2 libri fotografici con foto, testi e poesie (“Macerata ieri ed oggi” – “Maceratando”). Nel 2007 riceve il premio Creativamente, con la seguente motivazione: “Ha realizzato una serie di lavori volti a far conoscere e amare la città” Nel 2008 cura la realizzazione del Calendario delle donne per la Provincia di Macerata. Con il libro “Piazze, viali, vie e vicoli di Macerata intitolati ai marchigiani” nel 2009 propone personaggi delle Marche, riportandone brevi note biografiche. Nel 2010 segue la realizzazione dell’antologia di poesie maceratesi del poeta Giordano De Angelis dal titolo “Li scherzi de l’età”, composta da 52 poesie e dal Cd audio con i versi declamati dall’autore. Le creazioni di Roberto Cherubini sono sul sito www.maceratando.com